Una storia di valore condiviso

Bilancio di condivisione 2022

Ridurre l'ineguaglianza all'interno di e fra le NazioniBuon fine

Buon Fine

Con il Progetto "Buon Fine" prodotti non più vendibili ma ancora consumabili vengono donati a sostegno delle persone bisognose grazie al coinvolgimento di una rete di Onlus locali

Placeholder Ico

Ridurre l’ineguaglianza all’interno di e fra le Nazioni

Entro il 2030, raggiungere e sostenere progressivamente la crescita del reddito del 40 per cento più povero della popolazione ad un tasso superiore rispetto alla media nazionale.
Coerentemente con la sua mission, Nova Coop si impegna a sostegno dei Paesi in via di sviluppo e delle categorie sociali in situazioni di fragilità, attraverso iniziative commerciali, progetti ed attività sociali sul territorio.

Buon Fine

Fin dal 2003, attraverso il Progetto Buon Fine Nova Coop contro lo spreco alimentare ogni giorno vengono recuperati prodotti ritirati dagli scaffali per problemi di integrità o prossimi alla scadenza, ma ancora integri e perfettamente commestibili, che vengono donati ad associazioni no profit del territorio, attive nella preparazione e distribuzione di pasti attraverso mense sociali o consegne dirette di spese solidali, generalmente in prossimità dei punti vendita Coop.

Questo storico progetto di Nova Coop ha molteplici ricadute concrete: supporta le persone che attraversano periodi di difficoltà economica, permette di arricchire e variare la loro dieta seguendo la stagionalità dei prodotti, contribuisce a calmierare i costi di acquisto di beni alimentari per le realtà del terzo settore coinvolte (aumentando il numero di persone che possono essere raggiunte dal servizio), contribuisce a ridurre gli sprechi alimentari e la produzione di rifiuti all’interno dei punti vendita, con un importante impatto in tema di sostenibilità ambientale.

Nel 2022, grazie a questo efficace modello di “donazione a chilometro zero”, Nova Coop ha potuto offrire gratuitamente merci e prodotti edibili a 95 onlus locali, per un valore complessivo di 6,9 milioni di euro pari a circa 1.000 tonnellate di merce.

Il valore della raccolta nel corso degli ultimi due anni ha subìto quindi un incremento significativo. Le ragioni del trend vanno ricercate nella crescita generalizzata della domanda di sostegno, che ha spinto la Cooperativa a supportare sempre più realtà, seguendo la logica del “maggior bisogno”, ma anche in una maggiore capacità organizzativa e nella messa a punto di una procedura di recupero delle merci ancora edibili sempre più efficace.

Attività Coop relative all'obiettivo

La linea Solidal Coop e I prodotti certificati Fairtrade

Vai alla sezione

Raccolte alimentari: Dona la Spesa

Vai alla sezione

Coop for Ucraina e raccolta fondi a favore del Sermig

Vai alla sezione

Collezionamento Punti

Vai alla sezione

Il sostegno di Coop a fornitori solidali e progetti “etici”

Vai alla sezione