Una storia di valore condiviso

Bilancio di condivisione 2022

Partnership per gli obiettiviCoopernic

Coopernic

Dal 2014 Coop Italia è entrata a far parte di Coopernic (Cooperation Européenne de Référencement et de Négoce des Indépendants Commerçant), una centrale d'acquisto nella Comunità Europea.

Placeholder Ico

Rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile

Secondo la storica definizione di R. Eward Freeman: ‘’I portatori di interesse (stakeholder) sono individui o gruppi che influenzano o sono influenzati da un’organizzazione e dalle sue attività’’. Oltre ad un’attenzione particolare e coinvolgimento con i partner locali, COOP si muove all’interno del sistema cooperativo europeo e mondiale.

La centrale d’acquisto

È stata fondata nel novembre 2005, con la forma giuridica di Cooperativa, per iniziativa dell'azienda francese E. Leclerc.
L’obiettivo principale è l’acquisto comune di beni, in modo da ottenere prezzi migliori e ridurre i costi di intermediazione e di logistica.
Coopernic riunisce realtà di 22 Paesi, per un totale di 22.000 negozi, oltre 630.000 dipendenti, per 113 miliardi di fatturato annuo.

  • Risultati importanti nel primo anno di contrattazione e con tante a aree di potenziale collaborazione.
  • Con l’ingresso di Rewe e Ahold sono diventati la più forte centrale europea.

Highlights

22 Paesi

in Europa

133 miliardi di euro

Fatturato

22.000

Negozi

Oltre 630.000

Dipendenti

Attività Coop relative all'obiettivo

Gli Stakeholder e il progetto Im.patto

Vai alla sezione